#Iostoconmax

Mi chiamo Massimo Fanelli, ho 54 anni e da settembre 2013 sono malato di SLA. Vivo, o sarebbe meglio dire sopravvivo, grazie alla tracheotomia che mi permette di respirare, e alla PEG con la quale vengo alimentato e curato. Da mesi non riesco più a parlare, muovervi, respirare e mangiare quindi ed ho bisogno di assistenza 24 ore su 24.
Max sta promuovendo una campagna di sensibilizzazione ‪#‎IOSTOCONMAX‬(consensi e adesioni in tutta Italia ,anche nella comunità cattolica) per stimolare l’opinione pubblica sul concetto di Eutanasia Legale e Testamento Biologico e perché il Parlamento italiano legiferi in tema di fine vita, in particolare tenendo conto della proposta di legge di iniziativa popolare depositata alla Camera dall’associazione Luca Coscioni, nel settembre 2013.

potete già scattarvi una foto e condividerla oppure potete firmare o scrivere un breve messaggio di solidarietà sulla vostra cartolina per Max, e spedirla all’indirizzo:

Massimo Fanelli
Strada del Castellaro 84/L
Castellaro di Senigallia AN
60019

http://iostoconmax.tumblr.com/cartoline


io sto con max

Precedente Paola MACCHI – MOVIMENTO 5 STELLE Successivo Banchetto raccolta firme #fuoridall€uro 9 maggio