Alle urne esprimetevi secondo coscienza

Come attivisti del MoVimento 5 Stelle siamo dispiaciuti e amareggiati per non essere riusciti ad offrire anche a Gallarate l’opportunità di avere una Lista certificata movimentocinquestelle.it .
Il nostro impegno come cittadini di “Gallarate in MoVimento” è stato nella direzione del cambiamento culturale prima che elettorale, e speriamo di poterlo rendere più efficace alla prossima occasione, quindi non abbiamo nessuna intenzione di interrompere l’esperienza. Vi aspettiamo alle nostre riunioni del martedì alle 21:00 presso il Cuac di via Torino 64. Il nostro intento è da oggi contribuire alle battaglie nazionali come #stopTtip e il NO alla riforma (deforma) costituzionale del prossimo ottobre, senza tralasciare le questioni locali a noi care come la trasparenza della Pubblica Amministrazione, la rappresentatività dei cittadini, il miglioramento del Bilancio Partecipativo, la viabilità sostenibile, la non privatizzazione dell’acqua e molto altro.
Invitiamo a recarsi alle urne per onorare il diritto di voto, un dovere civico a nostro avviso, ma non ci sentiamo di suggerire nessuna opzione particolare nella scelta del candidato al quale dare fiducia. Avremmo preferito poter sostenere la nostra candidata, tra l’altro unica donna della rosa in quel caso, pentastellata iscritta al M5S con documento certificato, giovane e senza precedenti esperienze politiche, laureata e onesta. In assenza di questa opzione ci auguriamo solo che chiunque siederà a Palazzo Borghi sarà un interlocutore aperto.
Attivisti del MoVimento Cinque Stelle di “Gallarate in MoVimento”

Precedente Facciamo chiarezza Successivo Andiamo avanti, sosteniamo Rousseau